Image Image Image Image Image

Nuove tendenze

Tendenze 2015: 

I Colori dell’Estate 2015  hanno tonalità Brillanti e multisfacettate…

La colorazione diventa l’elemento fondamentale dei tutto l’ Hair Style

Ci sono diversi modi di colorare i capelli e il punto di partenza è quello di considerare non solo il taglio di capelli, ma anche la carnagione.

Sappiamo che alcune tecniche di decolorazione, che hanno fatto la storia come shatush e ombre hair, stanno lasciando posto ad altrettante modalità che creano sfumature e contrasti molto meno netti e più soft.

Basti pensare al flamboayage o al plumage, oppure all’ Ecaille, la vera novità dell’estate 2015 in fatto di colore.

Quest’ultima tecnica consiste nel creare un effetto sfumato orizzontale che somiglia ai gusci delle tartarughe, rimanendo, però, con la propria tinta base senza troppi contrasti.

 

Moda capelli : i Colori e le Nuove Tecniche da provare: 

 

Se l’ Ecaille o il Flamboyage puntano a sfumature e gradazioni soft, ci sono altre colorazioni professionali molto più originali e ideali per giovani o donne che non hanno paura di osare con una tinta.

La prima di queste è il Pixeleted Hair, una tecnica moderna che attraverso un chiaro effetto pixelato sui capelli da dinamicità alla chioma usando dei colori forti e artificiali.

Molto simile è lo Split-Dyed Hair, che serve per creare un effetto bicolor sulla chioma attraverso alcune tinte come platino o nero, oppure i colori pastello.

Con questa tecnica la chioma viene suddivisa dalla riga centrale e tramite gli accostamenti di colore si creano due parti diverse e di gradazioni differenti.

In alternativa è possibile dividere i capelli attraverso una frangia molto grande da colorare con due tonalità contrastanti.

Un altro trend riferito al colore e ai tagli della primavera estate 2015 è quello Delletousled Waves, ovvero onde vintage e rigorosamente dorate; l’attrice Blake Lively è stata la prima a provare questo look molto elegante e ricercato.

In effetti, il biondo si può davvero definire come la colorazione più Trendy della bella stagione.

Gli esperti la propongono in numerose varianti chiare, fredde e più calde, a seconda del tipo di pelle. Il bronde, ad esempio, è ideale su carnagioni olivastre o abbronzate, il biondo platino o il biondo fragola si adattano meglio a pelli diafane, mentre il biondo miele o caramello vanno bene su carnagioni normali. In linea di massima, sfoggiare il biondo è davvero il musure leggere, che con una tinta netta e densa.